HomeConsumoLavoriAutoPersonaliRevolvingConsolida mentoCessione del quinto

Tassi di interesse

Quali sono i tipi di tassi d' interesse?



- Tasso di interesse: è il valore che il debitore paga al creditore per aver ottenuto il finanziamento. Possiamo distinguere in :
a) tasso fisso e tasso variabile (più eventuali loro combinazioni) a seconda della sua stabilità durante la durata del finanziamento
b) tasso TAEG e tasso TAN a seconda delle informazioni fornite sul costo effettivo del finanziamento

- Tasso annuo effettivo globale (TAEG): è il tasso d’interesse effettivo, finale che viene pagato per il finanziamento, comprendente qualsiasi spesa e costo relativi allo stesso.

- Tasso annuale nominale (TAN): è il tasso d’ interesse nominale al quale viene concesso il prestito. Non comprende le spese accessorie al prestito, (ad es. le perizie, l'istruttoria, le spese per i bollettini postali, etc.) per cui il tasso finale (TAEG) risulta sempre essere superiore al TAN.

- Tasso di usura: Trimestralmente il Ministero del Tesoro , sentiti la Banca d’Italia e l’Ufficio Italiano dei Cambi, rileva il tasso effettivo globale medio (comprensivo di spese, remunerazioni e commissioni) degli interessi praticati dall’intero sistema bancario e finanziario. Questo tasso aumentato della metà è il livello massimo che un finanziatore può richiedere. Oltre tale valore si parla di tasso d’interesse usuraio condannato dalla legge italiana.

» Indietro

Altri temi


Italia